Ultima modifica: 13 Aprile 2019

Dirigenza

La Direzione Didattico – Amministrativa è situata nella palazzina centrale delle tre presenti presso l’istituto Rinaldini all’indirizzo: Q.re Leonessa, 25.

 


Dirigenza

Dirigente Scolastico: Dott.ssa Anna Maria Testa

CVEu Testa Anna Maria

Il curriculum è redatto in conformità al vigente modello europeo.

DICHIARAZIONE DI INSUSSISTENZA INCOMPATIBILITA’

DICHIARAZIONE DI INSUSSISTENZA INCONFERIBILITA’

Direttore dei Servizi Generali e Amministrativi: Rag. Clemente Gravina

Personale

Assistenti Amministrativi:

  • Lucia Di Simone (area docenti infanzia – primaria)
  • Liliana Privato (area alunni infanzia – primaria)
  • Riscica Maria (area docenti sec. 1°- RSU – Sicurezza)
  • Marianna De Pascali (area alunni sec. 1° grado)
  • Emanuela Bignotti (personale ATA)
  • Annamaria Principato (infortuni – assicurazioni – libri di testo – privacy)
  • Iagulli Tiziana (Protocollo -OO. CC. – primo contatto con lo sportello)
  • Barbara Modiano (timbrature personale ATA)
  • Finocchio Rosetta (Manutenzione)
  • Regosa Laura (area acquisti – uscite didattiche)

Compiti Personale amministrativo

Assolve alle funzioni amministrative, contabili, gestionali con ripartizione e affidamento degli incarichi.

I SERVIZI

Tutti i servizi indicati sono gestiti dal Comune di Brescia e sono a pagamento.
Per qualsiasi richiesta o informazione rivolgersi all’Assessorato alla Pubblica Istruzione del Comune di Brescia.

MENSA

Tutte le scuole primarie e dell’infanzia dell’Istituto offrono il servizio mensa.
La cucina è esterna, i piatti arrivano precotti e mantenuti a temperatura costante fino al loro consumo oppure porzionati singolarmente.
All’inizio dell’anno una dietista stabilisce il menù che verrà proposto con cadenza stagionale ed effettua controlli periodici sulla qualità del cibo; è prevista la possibilità di optare per una alternativa o, nei casi di necessità, per una dieta leggera. Il servizio educativo durante il tempo mensa viene effettuato dagli insegnanti.

PRESCUOLA

Tale servizio offre la possibilità ai genitori che ne fanno richiesta di lasciare i propri figli a scuola prima dell’orario scolastico, dalle ore 7,30; gli alunni vengono trattenuti e sorvegliati da personale incaricato dal Comune di Brescia in un locale all’interno della scuola.